lunedì 18 maggio 2009

Ciucci






Non conosco personalmente Marta Cerizzi, ma apprezzo e seguo le sue idee da vicino.
Il suo blog personale, Dugonghi!, è un ottimo esempio di work in progress. Senza timori, Marta mostra la sua evoluzione personale al tavolo da disegno, la ricerca di un segno e la scoperta di una voce. È ancora presto per poter vedere nel suo lavoro le caratteristiche distintive di un “professionista”, ma le intuizioni, alcuni personaggi delle sue strisce e i primi segnali sono molto incoraggianti.
Ma è Ciucci a destare particolare interesse. In esso sono raccolti molteplici interventi dei più diversi autori di fumetti (per ora solo italiani) che mostrano al lettore gli “inizi” della loro carriera, con molti disegni e (proto)fumetti realizzati nell’infanzia. Al lettore non resta che navigare e lasciarsi guidare dal piacere di scoprire da dove nasce il talento, come lo si semina e innaffia. L’ultimo autore pubblicato, della già lunga lista, al momento in cui scrivo, è Paolo Bacilieri, uno degli autori italiani più significativi di questi anni.
Non è difficile rintracciare un filo comune tra Dugonghi! e Ciucci, una vocazione pedagogica ed evoluzionista che è confermata anche da alcune analisi sul disegno derivanti dalla psicologia dell’età evolutiva.
Due progetti in evoluzione assolutamente da seguire.
Harry




da Dugonghi! (c) di Marta Cerizzi

2 commenti:



Tutti i testi di questo blog sono (c) di Harry Naybors, salvo dove diversamente indicato.
Puoi diffonderli a tuo piacere ma esplicitando sempre l'autore e/o la fonte.

La versione a fumetti di Harry è (c) di Daniel Clowes.